domenica 20 agosto 2017 00:17:01
omniroma

ESQUILINO, RISSA TRA SOCI DAL PARRUCCHIERE: 4 ARRESTI

12 luglio 2016 Cronaca

Si è trasformata in una rissa la lite segnalata ieri sera dalla sala operativa agli agenti della polizia di Stato del commissariato Esquilino.
Sono circa le 16.00 quando la pattuglia del commissariato si è recata in via Bixio per accertare quanto stesse accadendo all’interno di un negozio di parrucchiere.
Sul posto, i poliziotti hanno ascoltato l’amministratore dell’attività K.A. eritreo di 37 anni, che ha raccontato di avere avuto una discussione con uno degli altri 2 soci tale R.E.W.J. domenicano di 30 anni presente ancora sul posto, perché non contribuiva alle spese.
Durante l’identificazione del K.A. proprio il 30enne ha iniziato a colpire un terzo straniero, anch’egli socio dell’attività commerciale, poi identificato in C.D.L.P.A.R. domenicano di 30 anni. Ne è nata così una violenta colluttazione terminata solo dopo l’intervento non poco difficoltoso degli agenti della polizia di Stato e durante il quale uno dei poliziotti è stato raggiunto da un pugno al volto. Nemmeno qualche secondo e anche un altro uomo identificato per S.D.L.P.V., domenicano di 44 anni, ha iniziato a colpire il K.A. con svariati pugni .
Solo grazie all’intervento di altre due pattuglie della polizia di Stato giunte in ausilio, una del commissariato Castro Pretorio e l’altra del reparto volanti, la rissa, a cui si erano aggiunte anche altre persone, veniva sedata.
Con non poche difficoltà i contendenti venivano separati e accompagnati prima presso idonee strutture per gli accertamenti sanitari e poi in commissariato. Medicato anche l’agente della polizia di Stato rimasto ferito.
Al termine degli accertamenti tutti gli stranieri sono stati arrestati per rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.