martedì 26 settembre 2017 11:19:25
omniroma

ESQUILINO, IN ITALIA NONOSTANTE ESPULSIONE: ARRESTATA 34ENNE UCRAINA

13 ottobre 2016 Cronaca

Quando l’hanno rintracciata, in un albergo sito nella zona dell’Esquilino, gli agenti del Commissariato Trevi pensavano di dover procedere nei suoi confronti ad una semplice notifica. Il loro intuito, però, li ha spinti ad effettuare ulteriori accertamenti e, pertanto, hanno provveduto ad accompagnare O.H., ucraina di 34 anni, presso il Gabinetto di Polizia Scientifica.
Dalle indagini effettuate è emerso che la donna era già stata espulsa, più di due anni fa, dal territorio nazionale, con relativo accompagnamento alla Frontiera Aerea di Fiumicino. Recentemente, però, aveva fatto nuovamente ingresso in Italia con false generalità, ed aveva addirittura fatto richiesta di permesso di soggiorno utilizzando il nuovo nominativo. Apprese le risultanze investigative, pertanto, la donna è stata condotta presso gli uffici del Commissariato Esquilino, dove è stata tratta in arresto per la violazione del Testo Unico sull’immigrazione.