martedì 26 settembre 2017 16:29:53
omniroma

ESQUILINO, CONTROLLI CC IN AFFITTACAMERE E B&B: 5 DENUNCE

26 febbraio 2016 Cronaca

Nel corso di un servizio straordinario di controllo, volto a contrastare ogni forma di degrado nel quartiere Esquilino, i carabinieri della compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato 4 persone e denunciate altre 5, riscontrato violazioni amministrative in due affittacamere e un B&B per oltre 20 mila euro. Due cittadini romeni di 39 e 40 anni, senza fissa dimora, responsabili di aver rubato il portafogli ad una turista cinese, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Altri due cittadini del Gambia di 19 e 20 anni, senza fissa dimora, sono stati bloccati, in due distinte operazioni, mentre erano intenti a cedere dosi di hashish a giovani studenti. Ai due pusher i militari hanno sequestrato diverse dosi di droga e anche del denaro contante.
I controlli sono stati estesi anche a strutture ricettive, alcune delle quali sono state sanzionate per delle violazioni amministrativamente. Nello specifico i militari hanno sanzionato un B&B, di via Mamiani, gestito da un cittadino cinese, un’affittacamere di via Cairoli, gestito da una cittadina coreana e un’altra struttura affittacamere di via Principe Amedeo, di proprietà di un cittadino cinese.
Le denunce a piede libero sono state eseguite nei confronti di due romeni di 24 e 32 anni, senza fissa dimora, per borseggio in concorso, di un romano di 36 anni, per inosservanza del foglio di via obbligatorio, di un romeno 39enne, senza fissa dimora, per furto di abbigliamento ed infine nei confronti di un italiano di 53 anni, per porto abusivo di arma da taglio.