martedì 26 settembre 2017 18:15:32
omniroma

EQUITALIA, CHIUDE VIA TOGLIATTI: NUOVI SPORTELLI IN VIA BENIGNI

19 gennaio 2017 Cronaca

“Ultimo giorno di attività, domani 20 gennaio, per lo sportello di Equitalia di viale Palmiro Togliatti a Roma. Da lunedì 23 aprirà, infatti, una sede più grande e con un maggior numero di sportelli al pubblico in via Attilio Benigni 21, sempre in zona Roma Est.
Il trasferimento dello sportello di Roma Est rientra nel progetto di riorganizzazione della rete territoriale voluto dall’Amministratore delegato di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini, per ottimizzare i canali di ascolto e dare maggiori servizi ai cittadini. La nuova sede di via Benigni è più funzionale dal punto di vista logistico, dispone di un maggior numero di postazioni destinate al servizio cassa, oltre che alle informazioni, con l’obiettivo di poter diminuire il più possibile i tempi di attesa per i cittadini che si recano agli uffici di Equitalia, in calo complessivamente fino a ottobre scorso grazie all’apertura di nuovi canali di dialogo e strumenti digitali (nuovo portale web per pagare e rateizzare e la app Equiclick), ma in incremento negli ultimi mesi a causa della definizione agevolata.
Basti pensare che nel 2016, complessivamente, si sono rivolti allo sportello di viale Togliatti poco meno di 100 mila contribuenti, con una media mensile di quasi 8 mila persone servite. A novembre e dicembre 2016 l’afflusso è stato decisamente superiore alla media, con oltre 10 mila contribuenti al mese”. Così in una nota Equitalia.
“Per le situazioni più delicate e complesse, anche nella nuova sede saranno attivi ‘Sportello Amico’ e il servizio ‘+65’, dove partite iva, imprese, ma anche persone al di sopra dei 65 anni di età e cittadini in particolari condizioni di difficoltà potranno ricevere assistenza specifica. Anche gli uffici di via Benigni rimarranno aperti al pomeriggio (da lunedì a venerdì), con orario prolungato fino alle 15.15, provvedimento introdotto ad aprile 2016 per gli sportelli a maggiore affluenza delle principali città come Roma (via Colombo, viale Togliatti, via Aurelia), Napoli (Corso Meridionale), Milano (viale dell’Innovazione, via Lario) e Torino (via Alfieri). Equitalia ricorda che è sempre possibile pagare cartelle, avvisi o bollettini di rateizzazione anche presso gli sportelli bancari, gli uffici postali, i punti Sisal e Lottomatica e i tabaccai convenzionati con banca ITB. I versamenti possono essere effettuati anche con Equiclick, l’app di Equitalia, oppure tramite il proprio servizio di home banking o direttamente sul sito www.gruppoequitalia.it che consente anche di controllare la situazione debitoria accedendo alla propria area riservata. Inoltre per informazioni o contatti è a disposizione il numero telefonico unico 06 01 01, raggiungibile da telefono fisso o cellulare”.