sabato 21 ottobre 2017 23:32:51
omniroma

DROGA, SPACCIAVA SULLA METRO PER EVITARE DI ESSERE SCOPERTO: ARRESTATO

14 gennaio 2017 Cronaca

Aveva escogitato un modo per rifornire di eroina i tossicodipendenti con il quale pensava evidentemente di essere al riparo dagli occhi indiscreti delle forze dell’ordine. Avvisava i clienti del suo passaggio presso le stazioni metro e, giunto sulla banchina, all’apertura delle porte consegnava la droga e, ricevuto il denaro in cambio, ripartiva. Il tutto avveniva in pochissimo tempo. Tale precauzione non è servita però al pusher per farla franca. I poliziotti del commissariato Porta Pia, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato un giovane, conosciuto quale consumatore abituale di eroina, sostare all’esterno della stazione metro “Policlinico” ed hanno iniziato ad osservarlo.

Dopo pochi minuti il giovane ha ricevuto una telefonata, terminata la quale è sceso in tutta fretta giungendo fino alla banchina della metro. Arrivato il convoglio, all’apertura delle porte è avvenuto lo scambio droga – danaro. Immediatamente intervenuti, i poliziotti hanno bloccato il pusher prima che potesse ripartire, recuperando due involucri contenenti 1,2 grammi di eroina nonché il danaro frutto dello scambio. Per l’extracomunitario, identificato per D.M., nativo del Mali, di 37 anni, sono pertanto scattate le manette. Spaccio di stupefacenti il reato da cui dovrà difendersi.