lunedì 23 ottobre 2017 13:43:03
omniroma

DROGA, OPERAZIONI CC DA TRASTEVERE A TUSCOLANA: 19 PUSHER IN MANETTE

24 luglio 2016 Cronaca

La scorsa notte nel corso di un’operazione volta al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle zone della Capitale maggiormente frequentate dai turisti, da giovani e da soggetti consumatori di droga, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 19 persone per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli arresti sono stati eseguiti nelle aree interessate alla movida, nei quartieri Centro, Trastevere, San Lorenzo, Tiburtino, San Giovanni e Tuscolano. Sono finiti in manette sette cittadini italiani, tutti di Roma, e dodici cittadini stranieri -quattro del Marocco, due del Gambia, due dell’Egitto, uno delle Filippine, uno della Liberia, uno della Tunisia e uno della Colombia – di età compresa tra i 19 e i 66 anni, molti di loro già conosciuti alle forze dell’ordine. Rilevante il quantitativo di stupefacente sequestrato dai Carabinieri, suddiviso in centinaia di dosi di hashish, marijuana, eroina, cocaina e shaboo. Il denaro contante per alcune migliaia di euro, provento della attività illecita, rinvenuto nella disponibilità dei pusher, è stato sequestrato dai militari. Durante i blitz nella “movida stupefacente”, i Carabinieri hanno anche identificato numerosissimi acquirenti, tutti segnalati come assuntori all’Autorità competente. Dei 19 pusher, tre sono stati accompagnati presso le loro abitazioni agli arresti domiciliari e gli altri trattenuti nelle caserme in attesa del rito direttissimo.