venerdì 28 luglio 2017 02:35:44
omniroma

DRAGONA, INVESTE MAMMA CON FIGLIO IN BRACCIO E SCAPPA: DENUNCIATO 30ENNE

25 aprile 2017 Cronaca

Investe mamma con un bambino in braccio e scappa. È stato denunciato per omissione di soccorso il 30enne romano che ieri pomeriggio al volante di una Chevrolet ha investito in via Donati angolo viale dei Romagnoli a Dragona una donna rumena di 29anni che aveva in braccio il figlio di due anni. La 29enne trasportata in codice rosso all’ospedale Grassi di Ostia non è in pericolo di vita. Nessun problema per il bimbo che è arrivato in ospedale in codice verde ed è stato poi dimesso.
Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale di Roma Capitale X gruppo Mare, intervenuta sul posto, l’uomo procedeva contromano e dopo aver colpito la donna è scappato. L’automobilista è poi andato alle 16.30 circa dai carabinieri della stazione di Acilia dicendo che aveva il sospetto di aver colpito qualcuno con lo specchietto retrovisore. Versione considerata incongruente dai caschi bianchi viste le testimonianze raccolte e gli accertamenti eseguiti sul posto. Secondo quanto si apprende l’uomo avrebbe inoltre detto che non si era fermato per evitare di far spaventare la moglie incinta che si sarebbe trovata con lui in macchina.