venerdì 22 settembre 2017 01:07:44
omniroma

DIGITALE, COMUNE: AL VIA IN 2 BIBLIOTECHE SPERIMENTAZIONE “PUNTI ROMA FACILE”

30 novembre 2016 Politica

“Il digitale e le nuove tecnologie sempre più semplici e alla portata di tutti: l’assessorato Roma Semplice inaugura oggi i primi due 'Punti Roma Facile' presso le Biblioteche di Roma Vaccheria Nardi e Guglielmo Marconi per realizzare in concreto l’obiettivo di sviluppare sia l’inclusione che le competenze digitali dei cittadini”. Lo comunica in una nota il Comune di Roma.
“Il progetto – prosegue la nota – prevede l’istituzione sul territorio della città di Roma di punti di accesso assistiti per la facilitazione digitale, in cui i cittadini saranno supportati gratuitamente all’utilizzo dei servizi pubblici online da personale formato dall’Amministrazione Capitolina”.
“Siamo partiti dalle periferie – dichiara l’assessora a Roma Semplice Flavia Marzano – per mostrare ai cittadini che grazie al digitale è possibile semplificare il rapporto con il Comune. Il superamento del divario digitale socio-economico, culturale, generazionale e di genere è tra le priorità del programma di governo di Roma Capitale. Nell’ottica di dare concreta attuazione alle politiche di innovazione, trasparenza e partecipazione le biblioteche, le sedi dei municipi, i centri anziani, le scuole comunali e non solo diventeranno spazi in cui esercitare diritti di cittadinanza digitale. Autenticazione al portale, iscrizione ai servizi scolastici, prenotazione online di appuntamenti con gli uffici anagrafici, richiesta di identità digitale Spid sono solo alcuni dei servizi per i quali i facilitatori digitali offriranno supporto a chiunque ne faccia richiesta presso i Punti Roma Facile”.