venerdì 28 luglio 2017 02:43:22
omniroma

DERBY, SI APRONO CANCELLI OLIMPICO: BANCO PROVA TIFOSI DOPO RIMOZIONE BARRIERE

4 aprile 2017 Cronaca, Sport

Si aprono i cancelli dell’Olimpico, nessun problema di ordine pubblico fino a questo momento, intorno allo stadio la situazione è tranquilla e i tifosi stanno entrando regolarmente per assistere al derby di stasera. Roma e Lazio, infatti, tornano in campo per disputare il ritorno della semifinale di Coppa Italia, primo vero banco di prova per i tifosi della Capitale, che tornano in Curva dopo l’avvenuta rimozione delle contestatissime barriere. Per la gara di questa sera, la Questura ha messo in piedi un articolato piano sicurezza. Controlli e bonifiche sono in corso da ieri nelle aree adiacenti allo stadio. In campo, fuori dallo stadio, ci sono oltre duemila agenti delle forze dell’ordine: circa 900 sono gli steward schierati sugli spalti per il controllo e l’indirizzamento degli spettatori all’interno dello stadio, il resto sono poliziotti, carabinieri e vigili urbani impegnati nei controlli sui tifosi sia ai tornelli per l’ingresso nell’impianto sportivo sia ad un primo blocco, più distante dallo stadio. Per l’accesso, infatti, ci sono due zone separate per le due tifoserie: per i sostenitori giallorossi, che giocano in casa, al Ponte della Musica e per quelli biancocelesti, ospiti per il ritorno, a Ponte Milvio. Nel perimetro dell’Olimpico ci sono, inoltre, numerose telecamere per la videosorveglianza, rivolte proprio nei punti cruciali intorno allo stadio, dove in passato sono scoppiati scontri tra tifoserie o con la polizia. Controlli speciali, inoltre, sono indirizzati lungo gli argini del Tevere a ridosso dei tre ponti interessati, Ponte Milvio, Ponte Duca d’Aosta spesso teatro in passato di pesanti scontri, e Ponte della Musica.