sabato 21 ottobre 2017 01:13:26
omniroma

CULTURA, DA REGIONE 1MLN 650MILA EURO PER FORMAZIONE 180 GIOVANI

28 settembre 2017 Politica

1 milione e 650mila euro sono stati stanziati dalla Regione Lazio per la formazione di circa 180 giovani. È il bando “Atelier arte bellezza e cultura”, presentato oggi dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presso la biblioteca hub culturale Moby Dick, in Via Edgardo Ferrati. L’avviso prevede un finanziamento di 1 milione e 650mila euro di fondi europei e ha l’obiettivo di sostenere corsi di formazione e di inserimento lavorativo per i giovani. Questo bando segue le linee del progetto integrato ‘Atelier Arte bellezza e cultura’ (lanciato ad aprile di quest’anno) che attraverso lo stanziamento di 6 milioni di euro dal FESR intende promuovere progetti proposti da PMI. L’obiettivo del nuovo avviso (che uscirà la prima settimana di ottobre) è supportare progetti dedicati alla promozione del patrimonio storico-artistico del Lazio, promuovere opportunità formative ed occupazionali per operatori culturali, creativi, artisti e figure specializzate legate all’artigianato artistico oltre che alle specificità e potenzialità produttive dei territori interessati. I destinatari dell’avviso sono giovani inoccupati o disoccupati di età tra i 18 ed i 29 anni eventualmente elevabili a 35, diplomati o laureati, residenti o domiciliati da almeno 6 mesi nella Regione Lazio. I contesti già individuati per lo sviluppo dell’azione, attraverso specifici accordi di programma con i comuni interessati, sono: Atelier “Memory gate: La porta della memoria”, Cassino (FR); Atelier “Segni creativi”, Civita di Bagnoregio (VT); Atelier “Antichi sentieri”, Torre di Mola, Formia (LT); Atelier “Racconti contemporanei”, Museo Archeologico, Rieti (RI); Atelier “Museo Abitato – Mercati di Traiano”, Roma (RM). Alla realizzazione ed attuazione complessiva del progetto integrato ‘Atelier Arte cultura e bellezza’, contribuiscono fondi europei (FESR ed FSE) e fondi del bilancio regionale. Per quanto riguarda l’ambito formativo i fondi a disposizione ammontano a 1 milione e 650mila euro dal Fondo Sociale Europeo. La Regione, attuerà una serie di interventi che hanno come obiettivo la crescita delle opportunità occupazionali e di inserimento nel mondo del lavoro, oltre che lo stimolo di innovative forme imprenditoriali e di autoimpiego negli ambiti di interesse degli Atelier Arte Bellezza e Cultura. Verranno attivati percorsi articolati finalizzati al rafforzamento delle competenze, alla messa a disposizione di opportunità formative e di esperienze nel mondo del lavoro principalmente legate al settore della cultura, al fine di favorire l’inserimento lavorativo e stimolare la creatività nei territori e nei 5 atelier individuati. Il progetto integrato ‘Atelier Arte bellezza e cultura’ in cui si inserisce l’azione formativa è stato già avviato attraverso lo stanziamento di 6 milioni di euro dal FESR per il finanziamento di progetti proposti da PMI, riguardanti la valorizzazione di idee imprenditoriali e lo sviluppo e la creazione di nuovi modelli di attività d’impresa. Inoltre attraverso lo stanziamento di risorse del Bilancio Regionale (per un importo massimo pari a 300mila euro) è stato avviato l’adeguamento strutturale degli spazi degli Atelier per rendere le strutture più funzionali alle esigenze progettuali. I lavori sono già iniziati in tutti gli Atelier e sono in via di conclusione.