giovedì 23 novembre 2017 15:38:35
omniroma

CULTURA, AL VIA “CONTEMPORANEAMENTE ROMA”: MOSTRE E EVENTI

19 ottobre 2017 Cronaca, Cultura

“Ancora spazio alla cultura con la 2ª edizione di Contemporaneamente Roma 2017. Anche questa settimana, tanti nuovi appuntamenti d’arte, manifestazioni ed eventi riuniti sotto un’unica, nuova identità che raccoglierà nel corso di questo autunno i progetti a più forte vocazione contemporanea. Accanto alle proposte delle istituzioni cittadine, prende avvio questa settimana un ricco cartellone di eventi selezionati attraverso un Avviso Pubblico di Roma Capitale, ideato con l’obiettivo di sostenere e promuovere la creatività romana, per diffondere il ruolo di Roma come Capitale della cultura contemporanea. Fino al 26 ottobre, appuntamento con Lo spettacolo della Città, il progetto di Urban Experience che porta alla scoperta di Roma, dai quartieri più periferici ai rioni storici. 28 azioni in 7 giorni per questa WalkingOttobrataWeek (#WOW). Urban Experience si mette in cammino, giocando con la città tra web e territorio: usa sistemi radio che permettono di fare esplorazioni partecipate, conversando mentre si cammina, mappando in tempo reale con un geoblog e diffondendo via web-radio le conversazioni nomadi. Ultime tre repliche da venerdì 20 a domenica 22 ottobre, al Teatro Argentina, per Bestie di scena di Emma Dante, l’ultimo lavoro della regista siciliana che rappresenta un vero e proprio punto di arrivo nel suo percorso artistico. Un suggestivo ed emozionante meccanismo segreto che svela il processo con cui nasce e si forma un individuo”. Lo comunica, in una nota, il Campidoglio. “Nell’ambito della rassegna Il migliore dei mondi possibili? Famiglia e società nella Germania di oggi, rientra la proiezione del film Willkommen bei den Hartmanns del regista Simon Verhoeven che sarà presente alla Casa del Cinema venerdì 25 ottobre alle ore 20.30 – prosegue la nota – È in partenza MIX – Incontriamoci al museo, progetto volto alla valorizzazione del patrimonio artistico museale e all’aggregazione del pubblico. Ad inaugurare il ciclo Incontri sull’animazione e il fumetto, a cura di Luca Raffaelli, sabato 21 ottobre presso il Museo di Roma in Trastevere sarà Alessandro Rak, che condividerà con il pubblico i suoi successi durante l’incontro delle ore 19, mentre alle ore 20 sarà la volta di Roberto Recchioni e Giacomo Bevilacqua. Progetto promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. Il progetto è stato finanziato dalla Regione Lazio con la legge n. 26 del 23 ottobre 2009, avviso pubblico finalizzato allo sviluppo dei sistemi di servizi culturali. Mercoledì 25 ottobre, al MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma, l’attesa apertura al pubblico della mostra della nota artista e performer francese Orlan che presenta VIDEORLAN – TECHNOBODY. L’esposizione, aperta al pubblico fino al 3 dicembre, vede un sorprendente utilizzo del digitale, un approccio alla realtà virtuale apparentemente opposto e simmetrico alla carnalità dei lavori che hanno punteggiato il percorso di una delle più innovative e coraggiose artiste europee, capace di cavalcare lo spirito dei tempi con instancabile ricerca. Al Corner MAXXI, dal 25 al 29 ottobre, i volti, le paure, le incertezze e i sogni della generazione millennial raccontati attraverso Generation What? Dieci i giovani artisti, tra fotografi, performer, video-artisti, scultori, disegnatori: Mattia Ammirati, Francesco Capponi, Chiara Fazi, Andrea Gandini, Iacopo Pasqui, Jago, Paolo Raeli, Daniele Rosselli, Valentina Sommariva e Livia Sperandio. L’esposizione prevede un percorso sonoro ad hoc, Move the Museum, del quale i visitatori potranno fruire gratuitamente attraverso l’utilizzo di cuffie Wi-Fi. Le giornate di apertura saranno arricchite da performance live, talk con blogger e influencer, proiezioni ed eventi musicali in modalità silent, forme di coinvolgimento innovative ed interattive, per contribuire alla costruzione di una città inclusiva quanto a occasioni di incontro, opportunità e ascolto per i giovani. In occasione della XXII edizione della Festa del Cinema di Roma vengono presentate 6 opere-video, frutto dell’interazione tra sei artisti, sei scrittori e sei registi. Trame d’autore, questo il titolo del progetto che accompagnerà il periodo della kermesse dal 26 ottobre al 6 novembe, vede le opere di Pizzi Cannella, Hidetoshi Nagasawa, Roberto Pietrosanti, Marina Sagona, Giuseppe Salvatori e Jannis Kounellis (omaggio postumo al grande artista) dialogare con la scrittura di Emanuele Trevi, Claudio Damiani, Jhumpa Lahiri, Marco Lodoli, Aurelio Picca ed Elena Stancanelli. Nella Festa del Cinema di Roma c’è anche la Festa del Cinema a Rebibbia. Entro il 24 ottobre ci si può accreditare per partecipare ai primi eventi che partono dal 30 ottobre. Sei appuntamenti internazionali, gratuiti e aperti a liberi e detenuti: un esperimento di integrazione attraverso il cinema e il video-teatro. Per partecipare è necessario inviare, entro i termini di accreditamento, i dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita) di ciascun partecipante a rebibbiafestival@gmail.com o effettuare la procedura on line sul sito enricomariasalerno.it. È online il sito www.contemporaneamenteroma.it con gli appuntamenti in programma e attraverso cui è possibile iscriversi alla newsletter settimanale; sono inoltre attivi i canali di comunicazione sui social network, facebook.com/contemporanearm, twitter.com/contemporanearm e instagram.com/contemporanearm/, mentre #contemporaneamenteroma è l’hashtag ufficiale della rassegna. Il programma è in continuo e costante aggiornamento. Inoltre, è possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19 per informazioni e acquisto dei biglietti. Contemporaneamente Roma 2017 è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale ed è realizzata in collaborazione con SIAE, con la collaborazione con enti e istituzioni culturali. Le attività di comunicazione sono realizzate grazie al supporto di Zètema Progetto Cultura”.