domenica 17 dicembre 2017 12:58:16
omniroma

CUCCHI, SORELLA E AVVOCATO ANSELMO INCONTRANO PROCURATORE DI ROMA

6 ottobre 2016 Cronaca, Omniparlamento

“Siamo soddisfatti, dobbiamo dare atto a questa procura del lavoro svolto fin qui”. E’ quanto affermato dall’avvocato Fabio Anselmo, difensore di parte civile della famiglia Cucchi, al termine di un incontro con il procuratore di Roma, Giuseppe Pignatone. Lo stesso legale, accompagnato da Ilaria Cucchi, sorella del geometra romano deceduto nel reparto di medicina protetta dell’ospedale Sandro Pertini, a una settimana dal suo arresto, ha aggiunto: “Se si dovesse celebrare un processo con una imputazione diversa da quella di omicidio preterintenzionale, ma ci batteremo perché sia contestato questo reato, non potremmo dire di essere soddisfatti, ma dovremmo comunque tenere conto di sette anni di processi e perizie sbagliate”. Nell’ambito dell’inchiesta bis sulla morte di Stefano Cucchi, che vede attualmente indagati cinque carabinieri (tre per lesioni gravi e due per falsa testimonianza), sono state già depositate fa le conclusioni dei periti incaricati di svolgere gli accertamenti medico-legali in sede di incidente probatorio.