lunedì 25 settembre 2017 10:01:56
omniroma

CRANIO RANDAGIO, PROCURA INDAGA CONTRO IGNOTI

14 novembre 2016 Cronaca

La procura di Roma ha avviato gli accertamenti sulla morte del rapper Vittorio Bos Andrei, in arte “Cranio Randagio”, morto nella notte tra sabato e domenica, in un appartamento in zona Balduina, al termine di una festa. Gli inquirenti, in attesa degli esiti dell’autopsia che sarà disposta a breve, hanno già ascoltato alcuni amici del giovane. Al momento gli accertamenti del caso, condotti dagli agenti del commissariato Monte Mario, sono stati avviati a carico di ignoti per morte come conseguenza di altro reato.