martedì 12 dicembre 2017 22:46:55
omniroma

CORRUZIONE ANAS, INCIDENTE PROBATORIO PER LA “DAMA NERA”

23 giugno 2016 Cronaca

Saranno cristallizzate in sede di incidente probatorio le dichiarazioni di Antonella Accroglianò, la dirigente responsabile del Coordinamento Tecnico Amministrativo dell’Anas, finita agli arresti, lo scorso mese di ottobre, nell’ambito di una inchiesta su un giro di corruzione all’interno della società concessionaria della rete autostradale. L’indagata, passata alle cronache come la "Dama nera", sarà ascoltata il prossimo 13 luglio davanti al Giulia Proto così come chiesto dal pm Maria Sabina Calabretta. Accroglianò, che secondo gli inquirenti era al vertice del sistema corruttivo scoperto in Anas, dopo il suo arresto, ha già fornito elementi sul funzionamento del meccanismo illecito e ora il suo interrogatorio nel corso dell’incidente probatorio assumerà valore di prova nell’ambito del processo, chiarendo quali sono le posizioni dei tanti indagati coinvolti. Insieme alla Accroglianò, nel corso di due diverse tranche della medesima inchiesta, erano finiti agli arresti altri quattro dirigenti dell’Anas e numerosi imprenditori.