lunedì 25 settembre 2017 22:28:30
omniroma

CONTAGIA CON HIV DONNE INCONSAPEVOLI, TRIBUNALE RIESAME: NO A SCARCERAZIONE

14 dicembre 2015 Cronaca

Resta in carcere Valentino T., il trentenne sieropositivo finito agli arresti lo scorso 24 novembre con l'accusa di lesioni gravissime per aver contagiato almeno 8 donne. E' quanto deciso dal tribunale del riesame in merito all'istanza di scarcerazione presentata dall'avvocato dell'indagato nei giorni scorsi. Secondo gli inquirenti, l'uomo, pur essendo consapevole di essere sieropositivo già dal 2006, ha preteso e ottenuto per nove anni rapporti sessuali non protetti con diverse ragazze adescate su internet. Considerato il lungo periodo in cui Valentino T. ha agito, il rischio è che il contagio abbia coinvolto altre donne tutt'ora inconsapevoli e che queste possano aver trasmesso il virus ad altri partner.