martedì 26 settembre 2017 14:41:58
omniroma

COMUNE, SCENDE DI 200 UNITÀ NUMERO VIGILI URBANI ARMATI DI PISTOLA

23 febbraio 2016 Politica

Scende di circa 200 unità il numero dei vigili urbani di Roma armati di pistola. È quanto emerge dall'ordinanza approvata dal commissario capitolino Francesco Paolo Tronca con la quale si procede alla revisione annuale del provvedimento di assegnazione dell'arma di ordinanza. Dai 2.760 agenti che risultavano armati al 21 luglio 2014, oggi si è scesi a 2.567, a causa di diversi fattori, dal “collocamento in quiescenza di alcuni dipendenti” alla “mancanza di idoneità all'accertamento dei requisiti psico-fisici svolti successivamente all'assegnazione dell'arma”. Dei 2.567 vigili ai quali è stata assegnata l'arma, 78 però non ne sono temporaneamente in possesso in quanto “hanno consegnato l'arma in via temporanea per motivi legati alle more delle visite mediche periodiche successive all'assegnazione, oppure a causa di sospensione dal servizio, o ancora per non idoneità non definitiva dichiarata rivedibile dalla competente autorità sanitaria, o ancora perché distaccati presso altri enti”.