martedì 26 settembre 2017 03:50:42
omniroma

Comune, proposta del vicesindaco Causi “Fonderlo con la Città metropolitana”

12 settembre 2015 Senza categoria

“Il Comune di Roma e’ un ente che non funziona perche’ e’ troppo grande per fare bene le cose di prossimita’ e troppo piccolo per fare bene le cose a rete. Un po’ come accadde a Londra negli anni ’70 dove fu chiuso il Comune di Londra. La citta’ metropolitana e’ un ente inutile. Il mio pensiero e’ di fondere questi due enti per farne uno: facciamo la citta’ metropolitana di Roma Capitale. Altrimenti quando chiameremo i cittadini a eleggere due sindaci ci prenderanno a calci nel sedere e avranno ragione. E’ assurdo pensare che fra due anni dovremo eleggere due sindaci. Ridisegnamo i poteri municipali all’interno e all’esterno di questa citta’ metropolitana. Mi auguro che il mio partito apra velocemente su questo una discussione”. Cosi’ il vicesindaco di Roma, Marco Causi, ospite alla Festa dell’Unita’ del Circolo Pd Portuense. Il parlamentare Pd, già assessore al Bilancio nelle giunte Veltroni, ha inoltre dichiarato: “Un’alleanza forte tra Comune e Regione rende il territorio molto piu’ competitivo. Va costruito questo e il lavoro e’ gia’ cominciato. Delrio aspetta i progetti di Roma fondamentali per risollevare la testa di questa citta’”. (12 settembre 2015)