sabato 21 ottobre 2017 23:32:57
omniroma

COMUNE, DA COMMISSIONE OK A 12 DELIBERE DEBITI FUORI BILANCIO

27 dicembre 2016 Cronaca, Economia, Politica

La commissione capitolina Bilancio ha espresso parere favorevole su dodici delibere inerenti al riconoscimento di debiti fuori bilancio.
Nel dettaglio i debiti fuori bilancio che hanno ottenuto approvazione in commissione, e il cui importo complessivo ammonta a circa 10 milioni di euro, riguardano il riconoscimento di una cifra di 38.221,94 euro per il municipio XV su protocollo da sentenza. Ancora sono stati riconosciuti 2.216.870 di euro fuori bilancio al dipartimento Politiche sociali per servizi a cittadini stranieri, richiedenti asilo e rifugiati politici e relativi a pendenze del 2014, fatturate a febbraio 2016. 5.140.343 euro circa sono invece stati approvati per i costi fuori bilancio per il regime residenziale e semipresidenziale relativo a prestazioni riabilitative per soggetti aventi diritto.
Altri debiti fuori bilancio di portata maggiore e che hanno ricevuto il placet della commissione riguardano le utenze per il Campo rom di via Pontina e del Teatro Valle e che complessivamente ammontano a 245.998 euro per parte del 2011 e 615.909 euro per il biennio 2011-2012.
Tra gli altri debiti fuori bilancio ci sono quelli dovuti a decreti ingiuntivi, rispettivamente per 103.000 e 14.800 euro, 54.000 euro per lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza di un centro anziani di via Portuense, 29.000 euro relativi a un pignoramento, 22.000 euro per la fornitura di materiali tipografici ai dipartimenti, 11.200 euro circa per onorari inerenti alla stipula di atti notarili per una ricognizione catastale a seguito di sentenza per il riconoscimento di un debito fuori bilancio, 7.800 euro circa per un risarcimento danni e un importo di 3.600 euro circa derivante da una sentenza. Nei prossimi giorni verranno approvati in Giunta altre delibere relative a debiti fuori bilancio, comprese le pendenze per il pagamento dei fornitori di Atac e pertanto la commissione Bilancio capitolina si riunirà, da domani, tutti i giorni, alle 9 del mattino.