mercoledì 20 settembre 2017 11:20:51
omniroma

COMUNE, APPROVATA MOZIONE FASSINA PER IMPEDIRE DISMISSIONE FORLANINI

16 marzo 2017 Politica

L’assemblea Capitolina ha approvato la mozione del Consigliere Stefano Fassina, inerente l’mpegno per la Sindaca e la Giunta Capitolina ad adottare significative iniziative per scongiurare la dismissione del complesso Forlanini anche attraverso la candidatura ad ospitare la sede dell’Agenzia Europea del Farmaco. “Non condividiamo, anzi avversiamo e contrastiamo la deliberazione di dicembre fatta dalla Giunta regionale, che cambia la qualifica dell’immobile, da immobile non disponibile a immobile disponibile e il complesso immobiliare del Forlanini mette nel patrimonio disponibile, con una valutazione di 70 milioni di euro, fatta dall’Agenzia del Demanio”. Così il consigliere capitolino di Sinistra x Roma, Stefano Fassina, a margine dell’assemblea capitolina. “È inaccettabile che quel patrimonio venga alienato, come chiedono da anni i comitati cittadini, che gli esprimono – ha continuato Fassina – va invece salvaguardata la funzione socio-sanitaria. Abbiamo anche proposto alla sindaca di valutare la possibilità di indicare il Forlanini come sede dell’Agenzia europea per il farmaco e ci siamo associati e sosteniamo il sostegno che vuole dare l’amministrazione al ricorso presentato al Tar dal comitato di cittadini affinché venga bloccata la deliberazione della Giunta regionale. Il primo aprile saremo alla mobilitazione che ci sarà davanti al Forlanini per appunto rivendicarne la conferma a patrimonio finalizzato ad usi socio sanitari. Il voto è positivo. Noi stiamo nel merito. Quando ci sono mozioni che presentano altre forze politiche e che condividiamo, le sosteniamo. Il Movimento 5 Stelle ha sostenuto la nostra mozione che abbiamo presentato due mesi fa. Noi abbiamo sostenuto, perché aveva lo stesso dispositivo, la loro mozione che hanno presentato settimana scorsa. E credo sia positivo per l’interesse della città ci sia una convergenza al di là dei confini e dei partiti”, ha concluso Fassina.