mercoledì 18 ottobre 2017 00:21:13
omniroma

Marchini all’iniziativa di Forza Italia
“Non celebrerò le unioni gay”

10 maggio 2016 Politica

Contrario a celebrare le unioni gay, pur rispettando tutti. A dirlo è il candidato a sindaco di Roma Alfio Marchini.  “Rispetto tutti ma non le celebrerò le unioni gay”, ha detto. Poi l’attacco alla candidata pentastellata, Virginia Raggi. “È indegno che sfugga ad ogni tipo di confronto. Pensate cosa succederebbe se fossimo in America e una candidata sfuggisse così ai confronti. È una mancanza di rispetto verso i cittadini. Andare in tv a recitare una parte che ti scrivono a Milano non è una roba seria. I romani non vogliono una presentatrice televisiva ma un sindaco. Prima non abbassa le tasse, poi le abbassa. Dice Olimpiadi no, poi Olimpiadi sì. Parla di teleferiche perché forse pensa ci siano le Olimpiadi invernali. Quando parla a ruota libera dice un sacco di fesserie. C’è la fila di investitori che non aspettano altro di avere certezze su Roma per investire in questa città che ha un potenziale immenso”, ha concluso Marchini. In serata il candidato sindaco ha partecipato alla presentazione dei candidati di Forza Italia per l’Assemblea capitolina alla presenza di Silvio Berlusconi e Guido Bertolaso dove ha annunciato: “A giorni presenteremo una squadra straordinaria”.

“C’è il programma di Alfio Marchini. Un programma assolutamente ben fatto, mi complimento con lui. Estrapolate dal suo programma 4-5 punti essenziali. Poi ci sono Marchini e Bertolaso, sempre in campo per aiutare Roma a risorgere dal degrado. Una coppia così è una garanzia di riavere una Roma caput mundi”, ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo alla presentazione dei candidati al consiglio comunale e nei Municipi romani del partito.

“Questa città è stata sporcata dalle ambizioni dei piccoli uomini e invece noi dobbiamo cambiare. Ecco perché a un certo punto abbiamo deciso con Berlusconi di cambiare strategia. Pensate che avremmo avuto qualche dubbio ad appoggiare la Meloni se la Meloni avesse le capacità per governare questa città? Pensate che una simpatica candidata come la Raggi potrebbe cambiare la situazione disastrosa di questa città? Per questo ho convinto Berlusconi ad appoggiare Alfio Marchini, non per trovare una poltrona ma perché Marchini è un uomo libero come me e ha competenza ed esperienza”, ha aggiunto Guido Bertolaso, ex candidato sindaco di Forza Italia per Roma, durante la conferenza stampa di presentazione dei candidati del partito in Consiglio comunale.