lunedì 20 novembre 2017 22:19:18
omniroma

Colori e musica al Roma Pride 2016
“Chi non si accontenta lotta”

11 giugno 2016 Senza categoria

Il corteo del Roma Pride è partito da piazza della Repubblica in direzione di via Merulana, via Labicana, Colosseo e piazza Madonna di Loreto. In testa al corteo uno striscione con su scritto “chi non si accontenta lotta”, lo slogan di questa manifestazione. A sfilare in testa al corteo l’ex deputata Vladimir Luxuria, seguita anche dal vicepresidente della Regione Massimiliano Smeriglio, il consigliere regionale Marta Bonafoni e l’esponente del Pd Paola Concia. Sul primo carro della sfilata c’è anche la madrina dell’iniziativa, Asia Argento. Lo slogan del pride di oggi è “chi non si accontenta lotta” ed è impresso su alcuni carri e sulle magliette di molti manifestanti. Affianco a questo, uno striscione su un altro dei carri presenti recita “sindaco sposaci”. Tanti altri i cartelli e gli striscioni preparati per l’occasione: tra questi i più diffusi sono “gay, ok” e “Human rights are my pride”. Non mancano le bandiere e le corone dei fiori con i classici colori che rappresentano la comunità Lgbt.