domenica 25 febbraio 2018 03:12:12
omniroma

COLOMBO, CONTINUAVA A SPACCIARE AI DOMICILIARI: IN CARCERE 50ENNE

24 gennaio 2018 Cronaca

Proseguiva a spacciare nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, con il “braccialetto elettronico”; 50 anni, romano, stava scontando una condanna per spaccio di droga. Ieri durante un controllo, gli agenti del commissariato Colombo lo hanno trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. M.A. – queste le sue iniziali – è stato accompagnato in carcere.
Servizio “alto impatto” effettuato ieri a San Basilio. Impegnati sul territorio gli agenti del commissariato di zona e del Reparto Prevenzione Crimine hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, R.D. , romano di 19 anni; il ragazzo è stato controllato, insieme ed altre 2 persone, in via Giordani e nascondeva negli slip più di 100 grammi di hashish e marijuana. In casa, gli stessi investigatori, hanno trovato un panetto intero di “fumo”.
A Torrevecchia gli agenti del Reparto Volanti hanno proceduto all’arresto di V.R.M e C.M.V. , entrambi filippini di 27 e 35 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; nello specifico i due sono stati sorpresi con 10 grammi di shaboo nascosta nella loro abitazione.