sabato 23 settembre 2017 23:43:22
omniroma

COLLE OPPIO, QUESTORE: PLAUSO PER SUCCESSO INDAGINI

6 ottobre 2016 Cronaca

Nel pomeriggio il Questore Nicolò D’Angelo, ha incontrato gli investigatori della Squadra Mobile e del commissariato Viminale per rivolgere loro l’apprezzamento per aver concluso tempestivamente e con successo le indagini che hanno portato all’arresto del 40enne romeno, ritenuto responsabile della violenza consumata all’interno del Colle Oppio.
Nell’occasione, il Questore ha potuto constatare come le indagini siano state facilitate dalla profonda conoscenza da parte della Polizia di Stato del territorio in cui è maturata la violenza, grazie ai costanti servizi di pattugliamento ed identificazione che la Squadra Mobile svolge quotidianamente nell’intera area. Il Colle Oppio infatti, è oggetto di pattugliamento nell’arco dell’intera giornata anche con l’impiego di pattuglie a cavallo, unità cinofile e Reparto Prevenzione Crimine. Tali servizi saranno ulteriormente incrementati con l’auspicio che l’area sia interessata anche da interventi di riqualificazione, pulizia e custodia, in particolare durante la notte con la chiusura dei cancelli di accesso al parco. Non c’è dubbio infatti, hanno sottolineato gli investigatori, come l’azione di Polizia risulti a livello preventivo più efficace ove sviluppata su aree prive di situazioni di abbandono e degrado.