mercoledì 13 dicembre 2017 23:29:08
omniroma

CIVITAVECCHIA, UBRIACO TENTA FURTO WHISKY E AGGREDISCE DIPENDENTE MARKET: PRESO

28 novembre 2017 Cronaca

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un cittadino nigeriano di 29 anni, domiciliato a Roma, nel Centro Rifugiati di via degli Astalli, con le accuse di tentato furto aggravato, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. Nel pomeriggio di ieri, il ragazzo, in forte stato di ebbrezza, è entrato in un supermercato di via Padri Domenicani dove è stato sorpreso da una dipendente mentre stava tentando di rubare una bottiglia di whisky. La ragazza ha chiesto al 29enne di allontanarsi dal supermercato, ma lui, per tutta risposta, ha tentato di colpirla proprio con la tanto agognata bottiglia. La dipendente dai riflessi pronti ha schivato il colpo ed ha allertato il “112”: l’intervento dei Carabinieri ha consentito di bloccare il 29enne all’uscita del supermercato. Alla vista dei militari, il cittadino nigeriano, invece di calmarsi, ha ulteriormente dato in escandescenze scagliandosi anche contro di loro. La giornata dell’esagitato ragazzo si è conclusa nelle camere di sicurezza della caserma di via Sangallo dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.