giovedì 23 novembre 2017 03:05:23
omniroma

CIVITAVECCHIA, SINDACATI: 300 LICENZIAMENTI PER CANTIERE DARSENA NORD

13 gennaio 2016 Politica

“La Società Darsena Nord Civitavecchia scrl ha comunicato ai sindacati territoriali di categoria, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, l’avvio della procedura di mobilità per il licenziamento collettivo di tutte le maestranze impegnate nel cantiere darsena nord del porto (opere strategiche 1° lotto funzionale di Civitavecchia), dove i lavori ad oggi hanno raggiunto l’87% dello stato di avanzamento. 300 i lavoratori coinvolti tra lavorazioni dirette e indotto. Dopo il recente blocco disposto dalla magistratura, a determinare il nuovo fermo del cantiere, che questa volta potrebbe rivelarsi definitivo, è il persistere di un contenzioso, di natura sia economica che procedurale, tra la committente e l’associazione temporanea di imprese vincitrice della gara ed esecutrice dell’opera. Problematica aggravata da un ulteriore pronunciamento da parte delle autorità inquirenti sulla legittimità di alcune delle varianti previste per l’opera”. Lo rendono noto Filca Cisl di Roma, ea Fillea Cgil di Roma e Lazio.