lunedì 23 ottobre 2017 15:12:44
omniroma

CITTÀ METROPOLITANA, PRESENTATO NUOVO PORTALE CON PIATTAFORMA PAGAMENTI PAGO PA

28 giugno 2017 Cronaca, Politica

Questa mattina a Palazzo Valentini, il vice sindaco della Città metropolitana, Fabio Fucci che è anche delegato alla Comunicazione Istituzionale, ha presentato il nuovo sito dell’ente. La nuova versione del sito è realizzata secondo le linee guida per i siti web delle PA, previste dal Codice dell’Amministrazione Digitale e secondo la normativa sull’accessibilità dei siti web. Il progetto è stato realizzato da Capitale Lavoro S.p.a, Società in house della Città metropolitana in stretta collaborazione con l’ufficio Comunicazione dell’Ente metropolitano. Ogni area funzionale ha un proprio canale tematico (ambiente, scuola, mobilità, governo del territorio, sviluppo economico ognuna identificata da un colore associato all’area tematica di riferimento) che raggruppa informazioni e contatti per i principali servizi offerti ai cittadini di Roma e dei 120 comuni dell’area metropolitana. “Il sito si rivolge da un lato ai cittadini, agevolando l’accesso e la conoscenza a tutti i servizi della città metropolitana (come scuole superiori, strade, mobilità, ambiente), e dall’altro alle pubbliche amministrazioni, quindi ai Comuni dell’area metropolitana, a cui offriamo una serie di servizi on line, tra cui il portale dei pagamenti “Pago PA” ha detto Fucci, che poi ha aggiunto: “Si tratta di uno strumento che consente a cittadini e imprese il pagamento elettronico dei dovuti, non solo quelli diretti alla Città metropolitana, ma anche quelli propri dei Comuni aderenti, come tassa rifiuti, mensa scolastica, multe. Al sito sono direttamente collegati i Social: YouTube, Facebook, Twitter, che non erano mai stati utilizzati prima della nuova amministrazione, che si è insediata nello scorso ottobre. Sulla nostra pagina Facebook, in soli otto mesi, abbiamo raggiunto oltre 1200 follower e 3000 interazioni medie settimanali. Solo nell’ultima settimana abbiamo superato le 20 mila visualizzazioni per gli ultimi contenuti postati. Nel mese di maggio 2017 abbiamo avuto oltre 200.000 accessi e l’obiettivo è incrementare questi numeri, coniugando al meglio i parametri quantitativi con quelli qualitativi”. Per quanto riguarda il sistema dei pagamenti Pago Pa, il viceragioniere generale della città metropolitana, Francesco Fresilli, ha spiegato ai giornalisti che: “Utilizziamo il sistema Mypay Regione Veneto, che abbiamo acquisito in totale riuso gratuito. Noi prendiamo la piattaforma la usiamo gratuitamente, ma ci impegnato a migliorarla. La comunità di riuso di questa piattaforma, include oltre noi e la Regione Veneto anche: Regione Lombardia, Regione Puglia, Regione Campania, provincia autonoma di Trento e Comune di Venezia”. “Questa comunità – ha proseguito Fresilli – a sua volta offre ai comuni piccoli e medio piccoli la possibilità di sfruttare la nostra piattaforma attraverso il portale della città metropolitana.Siamo tecnicamente intermediari tecnologici. Già dal 20 di marzo è possibile pagare una serie di dovuti (ambiente, patrimonio, mobilità, viabilità) attraverso il nostro portale”.