martedì 26 settembre 2017 09:35:14
omniroma

CIRCO MASSIMO, NON SOLO CONCERTI: TRONCA APRE AD ALTRI EVENTI PRIVATI

26 marzo 2016 Politica

Non solo concerti al Circo Massimo. Il commissario straordinario capitolino Francesco Paolo Tronca, con una delibera adottata con i poteri dell'Assemblea capitolina, ha infatti disposto una modifica alla deliberazione da lui approvata lo scorso 19 febbraio con la quale sono state determinate le tariffe ed i tassi di copertura del costo di gestione dei servizi pubblici a domanda individuale anno 2016, tra le quali le tariffe per riprese, filmati ed eventi presso le aree archeologiche e i monumenti principali di Roma. Nel punto che riguarda il Circo Massimo, la dicitura “concerto a pagamento” viene sostituita con la dizione “eventi privati”, al fine, si legge nel provvedimento, “di ricomprendere nella tariffa medesima una gamma più ampia di possibili tipologie di utilizzo da parte dei richiedenti la concessione”. Nella nuova delibera, inoltre, viene specificato che la maggiorazione della tariffa (15.000 euro al giorno per l'affitto del Circo Massimo, ndr), corrispondente alla percentuale del 5% dell’incasso dei biglietti venduti, è da intendersi al netto degli oneri relativi a Iva e Siae”.
Sempre nella stessa delibera, Tronca stanzia, su richiesta della Sovrintendenza Capitolina, 2.000.000 di euro necessari al programma annuale di mostre da realizzare nelle strutture del sistema Musei in Comune, finanziato con le entrate dei proventi della bigliettazione.