sabato 17 febbraio 2018 20:29:10
omniroma

CINECITTÀ EST, RESIDENTE RACCONTA: ACCERCHIATO E AGGREDITO DA BRANCO CANI RANDAGI

21 gennaio 2018 Cronaca

Accerchiato e aggredito da un branco di cani randagi. È accaduto questa mattina, sulla ciclabile di via Procaccini, zona Cinecittà Est. Protagonista della spiacevole vicenda un residente del quartiere che come molti, utilizza la ciclabile per fare jogging.
“Ero intento a correre – racconta Marcello Morlacchi – quando sono stato accerchiato da un branco di cani randagi. Erano 5 o 6, di taglia media. Sono venuti verso di me ed hanno iniziato a ringhiare e abbaiare. In un primo momento ho tentato di mandarli via gridando loro contro, poi, dato che avevo solo il giaccone ho iniziato a brandirlo contro i cani, ma niente. A quel punto mi sono accorto di una bottiglia di vetro che era in terra, l’ho afferrata e lanciata contro”. Solo in quel momento, dopo circa 6 o 7 minuti, è arrivato un uomo, dal vicino accampamento nomadi che alzando la voce ha in qualche modo richiamato i cani che si sono così allontanati scappando verso il campo adiacente la strada”. “Ho provato a chiamare il Nue – spiega ancora Morlacchi – ma mi hanno risposto che quella non era una emergenza di loro competenza e di rivolgermi ai vigili. Ho provato anche con loro, ma non ho ricevuto risposta. Se al mio posto c’erano dei bambini, una mamma a passeggio con la carrozzina o degli anziani sarebbe andata a finire peggio”, conclude.