venerdì 18 agosto 2017 22:06:32
omniroma

Ciampino, dà fuoco a villa ma muore
Vittima è 26enne Casamonica, indagini

7 agosto 2016 Cronaca

Potrebbe essere morto proprio per aver dato alle fiamme la villetta. È questa una delle piste che stanno seguendo i carabinieri di Frascati e Castel Gandolfo che indagano sull’esplosione della palazzina a due piani, a Ciampino, avvenuta questo pomeriggio. Secondo una prima ricostruzione, infatti, il giovane rimasto ucciso appartenente alla famiglia Casamonica, sarebbe il responsabile del rogo, che ha completamente distrutto un piano dell’immobile. Al vaglio anche le immagini di video sorveglianza che potrebbero aiutare gli inquirenti a fare chiarezza sulla dinamica. A dare l’allarme il proprietario della villa, anche lui Casamonica. Secondo quanto si apprende, il motivo del gesto potrebbe essere un dissidio di natura passionale. Sul posto i vigili del fuoco che stanno portando a termine le operazioni di spegnimento. Non risultano esserci altri feriti.