domenica 25 febbraio 2018 10:31:34
omniroma

CENTRO, UBRIACO AGGREDISCE PASSANTI:SCARCERATO, TRIBUNALE DISPONE OBBLIGO DIMORA

9 gennaio 2018 Cronaca

E’ stato scarcerato il 30enne italiano che ieri sera intorno alle 21 ha aggredito passanti in via del Corso, all’altezza di Largo Ghigi. Questo, a quanto si è appreso, quanto disposto dal tribunale all’esito del processo per direttissima. Il giudice, inoltre, ha stabilito per l’uomo l’obbligo di dimora dalle 22 alle 6 a casa. L’udienza è stata quindi aggiornata al 26 gennaio. Ieri sera l’uomo, con tuta mimetica e capelli rasati ai lati, in evidente stato di ebrezza, aveva tirato i capelli ad alcune ragazze e aveva avuto una colluttazione con due ragazzi. Tra gli aggrediti anche un giornalista dell’Adnkronos 27enne che è stato soccorso dal 118 alla fermata dell’autobus di via del Corso all’altezza della chiesa San Marcello e trasportato al policlinico Gemelli. Il trentenne è poi stato arrestato dagli agenti della polizia locale di Roma capitale del Gpit. L’uomo, con precedenti specifici, ha opposto resistenza e si è rifiutato di declinare le generalità, cominciando a tirare calci e pugni verso gli operanti. Condotto presso gli uffici del Comando è stato quindi denunciato per resistenza, oltraggio e lesioni.