sabato 23 settembre 2017 13:07:29
omniroma

Centrato da un sasso in automobile
si ferma e viene aggredito e sfregiato

26 marzo 2016 Cronaca

Prima è stato colpito sulla sua auto con un sasso, poi quando è sceso è stato aggredito e sfregiato con un coltello. È quanto accaduto questa mattina alle 6,15 circa a una guardia giurata che si stava recando al lavoro, mentre percorreva la corsia urbana dell’A24 all’altezza del Verano. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia Parioli che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. L’uomo, dopo che un sasso ha sfondato il finestrino della sua auto privata, si sarebbe fermato e presumibilmente, dopo aver individuato il responsabile del gesto avrebbe ingaggiato con questo una colluttazione, culminata con uno sfregio dalla tempia al collo fatto con un coltello. L’aggressore si sarebbe poi dato alla fuga. La vittima è stata medicata con punti di sutura all’Umberto I.