sabato 25 novembre 2017 06:55:38
omniroma

Centinaia di fedeli in piazza del Campidoglio
Presepe vivente chiude la festa dell’ Epifania

6 gennaio 2016 Cronaca

Centinaia di persone hanno affollato questo pomeriggio piazza del Canpidoglio per assistere alla rappresentazione del presepe vivente organizzata, per il quarto anno consecutivo, dall’Unitalsi. “Quello che vogliamo lanciare con questa iniziativa è un messaggio di pace e speranza attraverso l’integrazione”, ha affermato il presidente romano dell’Unitalsi, Emanuele Tracalini, prima di ricordare come il presepe prenda vita grazie “a 150 nostri volontari fra cui anche 30 ragazzi disabili”. Per rafforzare il messaggio di pace ed integrazione, nell’edizione di quest’anno, per rappresentare il bambinello è sta scelta un bimba di pochi mesi figlia di un ragazzo di colore e di una giovane italiana. Nel corso della rappresentazione nella piazza è sfilata la processione partita al termine della messa nella Basilia dell’Ara Coeli tenuta dal cardinale De Giorgi. La processione si è conclusa con la benedizione della città da parte del bambinello della Basilica, cui ha assistito anche il commissario straordinario di Roma, Francesco Paolo Tronca.