venerdì 28 aprile 2017 08:16:05
omniroma

Centinaia “circondano il Parlamento”
In piazza tanti attivisti dell’M5S

22 marzo 2017 Cronaca, Omniparlamento, Politica

Una legge elettorale entro il 31 marzo e poi, subito elezioni. Sono questi due i punti fondamentali chiesti dai manifestanti che si sono dati appuntamento in piazza Montecitorio. La manifestazione, “Circondiamo il Parlamento”, organizzata con un evento Facebook ha visto la partecipazione anche di Ferdinando Imposimato. Un altro corteo è poi arrivato in piazza Montecitorio unendosi agli 800 manifestanti che erano già in piazza. Intanto gli organizzatori della manifestazione sono saliti insieme a Ferdinando Imposimato a palazzo Montecitorio per incontrare alcuni parlamentari del m5s. Oltre alo slogan “onestà, onestà” la piazza intona cori contro Renzi, i vitalizi e i legami tra mafia e stato.

“Onestà onestà, onestà” questo il coro intonato dai manifestanti di “circondiamo il parlamento” riuniti in piazza Montecitorio. Dei circa 800 in piazza, sono molti gli attivisti del movimento 5 stelle, che dicono di essere venuti a manifestare “come semplici cittadini, perché questa è un sit-in apartitico”. Una nota congiunta di ieri dei capigruppo del movimento 5 stelle alla Camera e al Senato negava la matrice grillina della manifestazione. Andrea Romano, parlamentare del Pd, ha contestato la nota dicendo che: “I 5 stelle prima aizzano le piazze organizzando manifestazioni contro le istituzioni, poi, poi quando si rendono conto di aver messo in moto un meccanismo pericolosissimo si tirano indietro”.