giovedì 19 ottobre 2017 23:45:20
omniroma

CASSINO, SI COSPARGE DI BENZINA DURANTE SEQUESTRO: SIGILLI A BARACCHE ABUSIVE

24 marzo 2017 Cronaca

Sono in corso da questa mattina a Cassino, provvedimenti di sequestro cautelari disposti dalla procura della Repubblica per sei baracche, realizzate su suolo pubblico, utilizzate per la vendita di frutta e ortaggi. Una vicenda che si decina da anni a Cassino al centro di aspre polemiche. I sequestri sono stati effettuati dagli agenti del commissariato di polizia, coadiuvati da carabinieri, finanzieri e vigili urbani. In via Di Biasio, sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco dato che un uomo di 50 anni, uno dei venditori delle baracche abusive, si è cosparso di benzina minacciando di darsi fuoco. Ricondotto alla ragione, il sequestro è stato comunque eseguito.