sabato 23 settembre 2017 04:07:53
omniroma

CASSINO, CONTROLLI PS: 1 ARRESTO, 1 DENUNCIA E OLTRE 30 IDENTIFICATI

21 ottobre 2016 Cronaca

Nella serata di ieri, a Cassino, personale del Commissariato, con l’ausilio delle pattuglie del reparto prevenzione crimine Abruzzo, ha svolto, nell’ambito di controlli straordinari del territorio, servizi finalizzati alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e reati di natura predatoria, sia nelle aree del centro cittadino, che nelle zone periferiche.
In quattro posti di controllo è stata verificata la regolarità di oltre 100 veicoli e sono state identificate più di 30 persone.
Inoltre nel corso della medesima attività, il personale del commissariato ha denunciato in stato di libertà un giovane di origini egiziane, poiché resosi responsabile di lesioni personali aggravate, minacce aggravate commesse con un’arma da taglio, nonché danneggiamento.
Segnalazione alla prefettura per uso personale di stupefacenti è invece scattata per un ragazzo 24enne del frusinate in trasferta nella cittadina con 5 grammi di hashish. Nei suoi confronti è stato disposto dal questore anche l’allontanamento da Cassino con foglio di via obbligatorio.
In tarda serata, gli agenti del commissariato, congiuntamente ai militari dell’Arma dei carabinieri di Piedimonte San Germano, hanno arrestato un cassinate di 25 anni, con pregressi pregiudizi specifici a carico. Il ragazzo si è reso responsabile di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi da taglio e rifiuto di fornire le proprie generalità.
E’ quanto si legge sulla pagina web della Questura di Frosinone.