martedì 24 aprile 2018 05:04:41
omniroma

CASSINO, COCAINA SOLDI E PISTOLA IN CASA: ARRESTATO 30ENNE GIÀ A DOMICILIARI

1 marzo 2018 Cronaca

Quattrocento grammi di cocaina, 9mila euro, una pistola calibro 22 e un bilancino sono stati trovati e sequestrati dagli agenti del commissariato di Cassino in un nascondiglio ricavato nella mansarda di una casa popolare nel quartiere San Bartolomeo. Gli uomini diretti dal vice questore Alessandro Tocco, aiutati da due cani dell’unità cinofila di Nettuno, sono arrivati al nascondiglio che però era protetto da un massiccio lucchetto. A tradire il “titolare” della droga è stata la chiave che apriva quel lucchetto. L’uomo, G. M. 30enne di Cassino, residente nella palazzina Ater e ai domiciliari per estorsione, aveva nel mazzo di chiavi di casa, anche quella che permetteva di aprire il lucchetto. L’uomo, quindi, dai domiciliari per estorsione, è stato arrestato e condotto in carcere a Cassino per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.