giovedì 26 aprile 2018 02:13:16
omniroma

CASSINO, APRE FINANZIAMENTI A NOME COLLEGA DI LAVORO: 47ENNE DENUNCIATO

21 febbraio 2018 Cronaca

Truffa con sostituzione di persona è il reato contestato dagli agenti del Commissariato di Cassino Settore Anticrimine, ad un 47enne residente nella Città Martire. Le indagini degli inquirenti diretti dal vice questore Alessandro Tocco hanno permesso di smascherare il malintenzionato che aveva aperto due finanziamenti, fornendo i documenti di un suo collega di lavoro e sostituendo la fotografia con una propria fototessera.
Anche la firma apposta sulle richieste è risultata falsa. Inoltre, con la stessa modalità, altri 3 tentativi sono stati “bloccati” dal sistema, poiché mancati di adeguata certificazione.