venerdì 22 settembre 2017 08:21:58
omniroma

CASSINO, ACCOLTELLA COINQUILINO AL CULMINE LITE: ARRESTATO

28 dicembre 2016 Cronaca

Tentato omicidio nella notte a Cassino. La lite tra due giovani senegalesi nata per futili motivi si stava trasformando in tragedia. In piena notte, durante la lite, uno dei due 26enni si è armato di in grosso coltello da cucina con cui ha accoltellato il coinquilino. Il fendente ha raggiunto il giovane su un fianco sfiorando il polmone. Immediatamente soccorso, il ferito è stato prima trasportato in ospedale a Cassino, poi trasferito all’Umberto Primo di Roma. I carabinieri di Cassino comandati dal tenente Emaniele Grio e diretti dal Colonnello Giuseppe Tuccio, hanno tratto in arresto l’accoltellatore per tentato omicidio. Il giovane è rinchiuso in carcere a Cassino.