lunedì 21 agosto 2017 01:04:37
omniroma

CASO ORLANDI, CHIESTA PERIZIA PSICHIATRICA PER MARCO FASSONI ACCETTI

26 gennaio 2016 Cronaca

Marco Fassoni Accetti, il fotografo che nel 2013 raccontò raccontò ai magistrati che indagavano sulle sparizioni di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori di aver partecipato ai loro sequestri, nel 1983, sarà sottoposto a perizia psichiatrica. L'accertamento, richiesto nell'ambito del procedimento che vede Accetti indagato per calunnia e autocalunnia proprio in merito alle sue dichiarazioni, è stato chiesto dai pm Ilaria Calò e Simona Maisto, e verrà effettuato in sede di incidente probatorio. In merito alla scomparsa delle due giovani, la posizione del fotografo, indagato insieme ad altre cinque persone, è stata recentemente archiviata dal gip di Roma. Per Accetti, che tentò di accreditarsi agli occhi degli inquirenti facendo recapitare alla redazione della trasmissione televisiva “Chi l'ha visto?” un flauto simile a quello suonato dalla Orlandi, è ancora aperto il procedimento relativo alla calunnia e all'autocalunnia. L'intenzione della procura, ora, è quello di chiarire se l'uomo -peraltro già condannato per omicidio colposo per aver investito con il suo furgone il piccolo José Garramon, nel 1983- fosse capace di intendere e di volere al momento delle dichiarazioni autoaccusatorie e verificare la sua capacità di stare, eventualmente, a processo.