giovedì 17 agosto 2017 09:52:40
omniroma

Nomine, Raggi per ore dai pm
M5S: “L’assicurazione? Non sapevamo”

2 febbraio 2017 Cronaca, Politica

Giornata di interrogatorio per il sindaco di Roma Virginia Raggi. La prima cittadina è indagata per abuso d’ufficio e falso nell’ambito dell’inchiesta sulla nomina di Renato Marra a direttore del dipartimento turismo del Campidoglio. Il primo cittadino viene sentito dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e il sostituto Francesco Dall’Olio. Massimo riserbo sul luogo dell’atto istruttorio che non si è svolto negli uffici giudiziari di piazzale Clodio. Poco prima di pranzo la Raggi ha lasciato il Campidoglio. A chi gli chiedeva se stesse andando in procura ha risposto: “Vedremo…”.

“I giornali hanno bisogno di vendere e mettono tutto insieme, noi però continuiamo a lavorare per la città perché ci hanno eletto per questo”. Così il capogruppo capitolino del M5S Paolo Ferrara uscendo dal Campidoglio interpellato sulle anticipazioni trapelate su alcuni organi di stampa in merito all’interrogatorio del sindaco Raggi. Interpellato nel dettaglio rispetto alla notizia per cui l’ex capo della segreteria politica Salvatore Romeo avrebbe sottoscritto una polizza vita con Virginia Raggi beneficiaria Ferrara ha risposto: “Non so nulla di questo”.
Ancora in merito alla vicenda giudiziaria del sindaco ha spiegato: “Vedremo quello che succederà e poi faremo le valutazioni” e a chi gli chiedeva quando incontrerà Raggi Ferrara ha risposto: “La vediamo tutti i giorni, stiamo lavorando insieme”. “Verificheremo, non ne so nulla. Verificheremo anche questa roba, noi stiamo lavorando, c’è tantissimo lavoro da fare. I consiglieri non possono fare l’ispettore Derrick, da notare i rapporti tra le persone, non siamo stati eletti per fare questo”. Lo ha detto il consigliere M5S Pietro Calabrese lasciando il Campidoglio interpellato in merito alla notizia apparsa su alcuni organi di stampa secondo cui l’ex capo della segreteria politica Salvatore Romeo avrebbe indicato Virginia Raggi beneficiaria di una polizza sulla sua vita.