venerdì 22 settembre 2017 20:59:33
omniroma

CASE ROSSE, INFASTIDITO DA RUMORI RAGAZZI CHE GIOCANO IN STRADA SPARA: ARRESTATO

24 giugno 2017 Cronaca

Infastidito dai rumori provocati da un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni che stavano giocando in strada praticamente davanti la sua abitazione ha esploso diversi colpi di fucile ad altezza uomo. E’ accaduto ieri sera intorno alle venti in via delle Case Rosse. A quanto riferito nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Tivoli che, udito lo sparo, hanno subito iniziate le indagini. Dopo aver sentito diversi testimoni, i militari hanno individuato l’autore del gesto. Si tratta di un 67enne pensionato italiano abitante della zona che è stato arrestato per tentato omicidio e portato a Rebibbia. I carabinieri hanno anche sequestrato il fucile calibro 12, detenuto legalmente, con cui ha esploso i colpi. Perquisendo l’abitazione del 67enne i militari hanno trovato altro quattro fucili e 41 cartucce: tutto legalmente detenuto e tutto sequestrato.