martedì 17 ottobre 2017 15:21:37
omniroma

CASAPOUND, GIOVENTÙ NAZIONALE: AGGREDITI NOSTRI MILITANTI DA ESTREMISTI SINISTRA

21 maggio 2016 Politica

"La sezione di Gioventù Nazionale di Colle Oppio ha denunciato un’aggressione ai danni di due militanti del movimento giovanile di Fratelli d’Italia, avvenuta questa mattina ad opera di una trentina di estremisti di sinistra. I due giovani stavano transitando su via Cavour a bordo di un motorino, quando sono stati improvvisamente fermati e aggrediti da trenta individui armati di caschi e bastoni".
E’ quanto si legge in una nota di Gioventù nazionale.
"Un atto vile e intollerabile – dichiara Francesco Todde, responsabile giovanile di Colle Oppio e dirigente di Gioventù Nazionale Roma – reso ancora più grave dagli appelli che in queste ore giungono da alcuni candidati a Sindaco, come Stefano Fassina, che invece di affrontare i problemi della Città, invitano a scendere in Piazza all’Esquilino per dare vita a fantomatici “presìdi antifascisti”. Queste sono le conseguenze dei deliri di chi semina odio, di chi vorrebbe riportare Roma nel far west degli anni ’70 e offre copertura politica alla violenza dei centri sociali. Ma noi – conclude Todde – non ci facciamo intimidire e non indietreggiamo di un millimetro, continuando a svolgere le nostre attività nell’interesse esclusivo di Roma e dei romani".