mercoledì 20 settembre 2017 07:48:18
omniroma

CASA, PROTESTA IN CAMPIDOGLIO: CHIESTO INCONTRO CON MAZZILLO

4 luglio 2017 Cronaca

Circa 2-300 persone provenienti da strutture occupate e residence della Capitale stanno manifestando in piazza del Campidoglio con fischietti, tamburi e altri strumenti. Numerose le bandiere che sotto Palazzo senatorio recitano ‘Stop sfratti, sgomberi e pignoramenti’ mentre diversi sono gli striscioni esposti sulla scala dell’arce capitolina. “Siamo qui perchè vogliamo che si sciolga definitivamente il nodo inerente alla delibera sull’emergenza abitativa” spiega uno degli organizzatori che vuole rimanere anonimo. “Per tale motivo abbiamo chiesto un incontro all’assessore al Patrimonio con delega alla Casa Andrea Mazzillo”. A quanto riferiscono gli organizzatori in piazza sono presenti i rappresentanti di circa 110 strutture occupate e di diversi residence della Capitale come si legge anche su alcuni striscioni che recitano ‘Casa, reddito e dignità’ e riportano i nomi dei residence. Ma la protesta, animata da molti stranieri, punta a focalizzare l’attenzione anche sull’approvazione dello Ius Soli: “Sono nato in Italia, Sì a Ius Soli” è scritto su uno striscione.