venerdì 20 ottobre 2017 20:05:57
omniroma

CASA, PRESIDIO DI FORZA NUOVA IN CAMPIDOGLIO: RAGGI CI RICEVA

10 febbraio 2017 Cronaca, Politica

‘Roma ai romani e Italia agli italiani’. ‘Casa o guerra’. Questo il testo di due striscioni esposti da una cinquantina di manifestanti di Forza Nuova che con fischietti e sirene stanno protestando in piazza del Campidoglio. Fumogeni rossi sono stati accesi a un certo punto della protesta che nasce per dire no alle politiche abitative dell’amministrazione capitolina. Precisamente “noi siamo contro la delibera sulla casa dell’amministrazione Raggi – chiarisce a margine Giuliano Castellino, leader di Forza nuova – questa delibera non mette mano al bonus sulla casa, è uguale alle precedenti. E in linea generale siamo per la casa popolare, il mutuo sociale e una sanatoria per tutti” “Dovete smettere di andare contro i cittadini romani – ha urlato poi Castellino al megafono – chiediamo di essere ricevuti dal sindaco Raggi o da una sua delegazione. Noi altrimenti da qui non ci muoviamo”. Slogan e cori verso Palazzo Senatorio sono stati poi cantati dai manifestanti per esprimere dissenso sia contro la gestione dell’emergenza casa e sia contro la gestione dei campi rom nella capitale. “Non hanno risolto i problemi dei trasporti e dei rifiuti ma se toccano la casa toccano la dignità del popolo romano – ha detto invece Roberto Fiore di Forza nuova – La politica la devono decidere le borgate romane che sono l’anima di questa città. Il movimento 5 stelle non è un partito come gli altri ma più ipocrita degli altri”.