lunedì 25 settembre 2017 17:18:09
omniroma

CAPODANNO, FESTA “BLINDATA” PER PIANO SICUREZZA ANTITERRORISMO

1 gennaio 2017 Cronaca

E’ stata una festa di Capodanno blindata quella appena trascorsa per i cittadini di Roma, in base al piano sicurezza predisposto dopo l’attacco terroristico a Berlino e scattato ieri alle 19. Nella prima fase, sorvegliato speciale, oltre al Colosseo, è stato il Circo Massimo, dove in migliaia si sono recati per il brindisi con il sindaco Raggi e l’assessore Bergamo.
Nell’area sono stati realizzati, in collaborazione con Roma Capitale, 5 varchi di accesso nei quali saranno effettuati i controlli di sicurezza. Il piano, sempre dalle 19 di domani, prevede il presidio di tutte le maggiori piazze della capitale, con particolare attenzione a piazza Venezia, piazza di Spagna, piazza Navona, Campo de’ Fiori, piazza del Popolo, Fontana di Trevi, Gianicolo ed Eur. A san Pietro ancora in vigore lo specifico piano di sicurezza adottato per l’anno giubilare. Dalle 3 del mattino di oggi, sono presidiati i ponti dove sono previsti intrattenimenti per adulti e bambini fino alle 21.
Dalle ore 13 di oggi il lungotevere, da ponte Garibaldi a ponte S. Angelo è totalmente pedonalizzato per consentire una serie di eventi nei 4 ponti presenti in quel tratto.