giovedì 21 settembre 2017 23:23:12
omniroma

CAMPIDOGLIO, HARLEYSTE INVADONO ROMA PER DIRE ‘NO A VIOLENZA SU DONNE’

27 settembre 2015 Cronaca

Una carovana di motociclisti e tante motocicliste, molti dei quali in sella a potenti Harley Davidson, hanno attraversato questa mattina le strade della Capitale per dire “no allo stalking e alla violenza sulle donne”. 'Armati' di magliette color rosa e di un fiore arancione i partecipanti alla prima 'Ladies run&Charity', sostenuta da Roma Capitale, Telefono Rosa e dalla Casa internazionale delle donne, si sono dati appuntamento questa mattina in via Panama per poi muoversi alla volta del Campidoglio, dopo aver percorso il centro cittadino. In prima fila per questa iniziativa anche la mamma di Federica Magiapelo, la sedicenne trovata morta nel 2012 nei pressi lago di Bracciano, morte per la quale è indagato il fidanzato della giovane. “Sono due i motivi per cui abbiamo deciso di scendere in piazza in questo modo contro la violenza sulle donne e lo stalking”, ha sottolineato Chiara Matteucci, fra le promotrici dell’iniziativa. “Prima di tutto perché girare per la città con moto rumorose dà visibilità di per sé, figuriamoci poi se a guidare le moto sono delle donne. E poi perché la moto è da sempre sinonimo di libertà. Chi subisce violenza, invece, perde la sua libertà”. (27 settembre 2015)