martedì 19 settembre 2017 17:03:20
omniroma

CALL CENTER INPS, ARRESTI DOMICILIARI PER DIRIGENTE TRANSCOM ITALIA

21 novembre 2016 Cronaca

Arresti domiciliari per Roberto Boggio, dirigente della società Transcom Italia, gestore del call center Inps. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Roma Giuseppina Guglielmi su richiesta del pm Stefano Rocco Fava. L’accusa nei confronti di Boggio è quella di false fatture. La misura cautelare emessa nei confronti di Boggio rientra nell’ambito di una tranche dell’inchiesta “Labirinto” che, lo scorso mese di luglio, portò agli arresti una ventina di persone coinvolte in un giro di corruzione, furono arrestate dalla guardia di finanza.