mercoledì 20 settembre 2017 18:21:11
omniroma

CALCIOPOLI,DIEDE DEL BUGIARDO A UFFICIALE CC: CHIESTA CONDANNA PER LUCIANO MOGGI

29 settembre 2015 Cronaca

Mille euro di multa. E' la pena pecuniaria richiesta dal pm Raimondo Orrù per Luciano Moggi, accusato di diffamazione nei confronti del tenente colonnello dei carabinieri Attilio Auricchio. Secondo la procura, il 14 gennaio del 2014, nel corso di una puntata della trasmissione televisiva Porta a porta, l'ex direttore generale della Juventus, coinvolto nella cosiddetta “Calciopoli”, avrebbe dato del “bugiardo” ad Auricchio, uno dei militari che condusse le indagini dell'inchiesta calcio italiano. In particolare, Moggi, avrebbe indicato Auricchio come “un ufficiale dei carabinieri che ha mentito sapendo di mentire”. “Quanto affermato da Moggi è assolutamente diffamatorio”, ha sottolineato in aula il pm, “è evidente che non ci si possa nascondere dietro al legittimo diritto di difesa”. Ascoltata la requisitoria del pm, il giudice della prima sezione monocratica del
tribunale di Roma ha rinviato per la decisione al 18 gennaio. (29 settembre 2015)