martedì 26 settembre 2017 07:30:35
omniroma

Bus turistici, al via sperimentazione Ztl
In varchi Prati vigili non presenti

19 novembre 2016 Cronaca

È partita da questa mattina la sperimentazione annunciata nei giorni scorsi dall’assessore capitolino alla Città in Movimento, Linda Meleo, riguardante i varchi Ztl per i bus turistici. Con la delibera di giunta si è avviata oggi la zona Traffico Limitato Anello Ferroviario 1: ai varchi sono state poste delle telecamere per controllare gli accessi all’area e dei cartelli che segnalano l’ingresso dell’anello ferroviario. Ai varchi posti ai confini dell’anello in zona Prati, in tarda mattinata, non sono presenti pattuglie dei vigili urbani a presidiare i varchi.
A via Angelo Emo, a piazza Mazzini via Vittor Pisani, via della Giuliana e via Andrea Doria le telecamere sono poste affianco ai cartelli che segnalano il divieto di ingresso ai bus turistici e ai mezzi più lunghi di 7,5 metri senza permesso. Proprio a via Andrea Doria, poco più avanti del varco, c’è una pattuglia della polizia locale di Roma Capitale che però spiega di essere lì “solo per il mercato”. “Se hanno messo le telecamere è proprio per evitare di impegnare le pattuglie per il presidio dei varchi”, afferma uno di loro spiegando perché all’ingresso dell’anello ferroviario non sono presenti agenti.