mercoledì 21 febbraio 2018 02:18:06
omniroma

Bilancio, Raggi spacchetta le deleghe
“Nuovi assessori il prima possibile”

20 settembre 2016 Politica

“Come avete saputo di recente l’assessore al Bilancio ha rassegnato le sue dimissioni, da allora coadiuvata dalla giunta ho avviato una ricerca su due nuovi assessori, perché le deleghe previste inizialmente per Bilancio e Patrimonio e un’altra separata per le partecipate ritornano ad essere separate. Sto visionando curriculum, sto esaminando persone” Così il sindaco di Roma Virginia Raggi, intervenendo nella seduta dell’Assemblea capitolina. 

“Nel più breve tempo possibile saranno completate entrambe le procedure di nomina”, ha aggiunto Raggi.

Dura la replica del capogruppo Pd Michela Di Biase: “Quousque tandem abutere, Virginia, patientia nostra?”, ha detto dopo l’intervento del sindaco Raggi. “Lei ride, ma lei dovrebbe governare, non ridere, è stata chiamata a fare questo”, ha aggiunto. “La città non si governa su Facebook – ha aggiunto Di Biase – Sindaco, dia la linea, governi. Abbiamo assistito al vostro silenzio assordante, alla tracotanza con cui vi prendevate meriti non vostri ma del governo. Lei su Facebook si vantava si provvedimenti non suoi ma del governo, come l’assunzione delle maestre, il bando delle periferie”.